Chi sono

Grazie per la visita al mio sito.

Sono Silvia Pometto, Psicologa Psicoterapeuta ad indirizzo sistemico relazionale.

Dopo la laurea in Psicologia Clinica, conseguita presso l' Università degli Studi di Padova, e una tesi sulla Psicologia dell' Invecchiamento, ho iniziato il mio lavoro di Psicologa, dedicandomi principalmente all'area dell' adulto e dell'anziano. Da diversi anni opero all'interno di un contesto di assistenza e cura per anziani non autosufficienti, in Casa di Riposo a Conselve, in provincia di Padova.

Tra le mie esperienze professionali, numerose sono state quelle di tirocinio, svolte presso Il Centro di Salute Mentale (Ulss 18), la Comunità San Francesco di Monselice (Pd) e il Centro Veneto Progetti Donna, sportello antiviolenza di Padova. Nel luglio del 2009 ho partecipato, inoltre, come Psicologa (volontaria) alle attività connesse all'emergenza terremoto dell'Aquila. Dal 2010 a tutt'oggi collaboro con vari Comuni e AUSER del territorio per attività di formazione e docenza su argomenti relativi alla psicologia dell'invecchiamento.

Sono Iscritta all' Ordine degli Psicologi del Veneto (n. 7463)

Mi sono specializzata in Psicoterapia ad indirizzo Sistemico- Relazionale con votazione 60/60 con lode. Ho seguito, inoltre, un corso sui fondamenti dell'ipnosi Ericksoniana, e sono terapeuta EMDR (Socia dell'Associazione EMDR per l'Italia).

Da vari anni frequento con passione un corso yoga e suono per hobby il violino. Sono Socia Fondatrice dell'Associazione di promozione sociale "Sorriso" con sede a Correzzola (Pd).

I miei interessi sono ogni giorno sempre più vari e ampi, attualmente, infatti, oltre all'area adulto- anziano, mi occupo dei diversi disturbi che possono manifestarsi durante l'intero arco della vita, con particolare riferimento all'orientamento sistemico relazionale. Questo tipo di disturbi, spesso, costringono l'individuo a vivere un disagio che può rappresentare un blocco in situazioni che appaiono senza via d'uscita. Può capitare infatti di sentirsi sospesi, fermi, o addirittura disperati.

"Nel sentirci prigionieri di un passato che continua a farci del male proviamo sentimenti di perdita e sfiducia nel nostro futuro e nel vivere sensazioni di questo tipo ci sembra impossibile che qualcosa possa cambiare, ci si sente ostacolati nella realizzazione dei propri desideri e limitati all'idea poter sentirci felici."

Durante la visita al mio sito invito chiunque avesse domande o curiosita a contattarmi, sarò lieta di rispondervi.

Privacy Policy - Cookie Policy  © 2015 Dott.ssa Silvia Pomentto. P.IVA 01458760293 e-mail: studio@silviapometto.it